Grazie, grazie e grazie: Le nostre prof d'italiano!

E qui le storie e i volti dei nostri “prof” di italiano. La competenza, il tempo e l’altruismo messi al servizio dei volontari europei di Fonti durante la quarantena e anche oltre. A loro va il nostro più sentito grazie, per essere stati un supporto di lingua e di compagnia per ragazzi e ragazze chiusi in quarantena in un Paese nuovo.

Giulia Viezzoli

 

Educatrice professionale esperta in laboratori linguistici di italiano L2 e LS.

L’importante è costituire dentro di noi quell’equilibrio che fa il mondo vasto come il cielo.” Vasco Pratolini

In questo periodo sto prestando volontariato per Fonti come insegnante di Italiano online per i ragazzi del servizio civile internazionale.

Francesca Minnozzi

Lavora nel servizio civile universale presso l’Associazione Centro d’Ascolto e di Prima Accoglienza a Macerata.

Se parli con un uomo in una lingua a lui comprensibile, arriverai alla sua testa. Se gli parli nella sua lingua, arriverai al suo cuore.” Nelson Mandela

Sono una volontaria che sta insegnando italiano a dei ragazzi che partecipano al Servizio Volontariato Europeo al Centro Fonti San Lorenzo.

Sara Galletti

 

Un'osimana che ha portato la sua testa per un po' in Irlanda, ma che non vede l'ora di ritornare. Qui ho scoperto la passione di insegnare italiano e diffondere la nostra lingua e cultura all'estero. Oltre ad insegnare italiano, mi occupo anche di progetti europei in ambito accademico e nel tempo libero pratico ed insegno circo, soprattutto a migranti unendo la passione per il circo alla passione per insegnare le lingue. 

“By education, I mean an all round drawing out of the best in child and man – body, mind and spirit.” Mahatma Gandhi

Con Fonti ho iniziato il progetto del corso di italiano online per i neo volontari europei, insieme ad altre 5 fantastiche insegnanti ed ora anche amiche.

Raffaella Baratta

È una mamma, una compagna, un’insegnante. Appassionata di teatro e con esperienze di vita anche in Sudamerica, Raffa ha dato vita assieme ad altre mamme a due splendide realtà associative nel suo paese di residenza, Camporotondo: “Il Paese Rotondo” e “Camporotondo Cucine dal Mondo”, con le quali ha dato vita a laboratori creativi e culinari, esperienze teatrali e di lettura, con le quali hanno preso forma esperienze uniche di integrazione culturale e intergenerazionale nel territorio maceratese. Amica del Centro Culturale da anni, rappresenta un esempio di dedizione e volontà per il territorio.

In questi mesi è stata un quotidiano punto di riferimento per i volontari europei: come docente di italiano L2 ha tenuto i corsi di italiano online durante la quarantena e oltre.

 

Giulia Cingolani

Studentessa recanatese del Master in Mediazione Intermediterranea e Lingua Araba all’Università Ca’ Foscari di Venezia. 

السفر يجعلك عاجزا عن الكلام ثم يحولك إلى راوٍ

(“Il viaggio ti lascia senza parole e poi ti trasforma in un narratore.”)

Fonti Live significa per me una spinta a conoscere, a mettersi in gioco, a scoprire. È per questo che durante la quarantena ho deciso di tenere un corso di lingua e cultura araba, per quelli che vogliono imparare qualcosa di più su questo mondo tanto meraviglioso quanto variegato. Nel frattempo mi sono anche cimentata nell'insegnamento della lingua italiana a Dorian, volontario europeo del centro arrivato a Recanati a fine febbraio. Anche se a distanza, è stata un'esperienza davvero divertente e stimolante a cui ho collaborato con vere e proprie insegnanti di italiano per stranieri, tutte molto competenti e disponibili!